Mistificazione e Marketing senza anima!

“L’inganno o la mistificazione consistono nella deformazione a proprio vantaggio della realtà altrui”

La mistificazione è pertanto molto usata nella guerra, nella propaganda, in politica, e nella teoria dei giochi, oltre che, ovviamente, nei rapporti interpersonali  e anche nel marketing!

Non avendo  a disposizione molto tempo, tre giorni fa sono andata da McDonald’s  a mangiare.  Non ci mettevo piede da un bel po’, quindi ho potuto notare il cambiamento delle tovagliette copri vassoio.

La carta è sempre più sottile e la stampa abbastanza decente, però i contenuti sono scandalosi!!

A parte la frase senza senso e pure evidenziata come titolo di sezione “ Patatine tagliate da patate INTERE” ( ditemi ditemi per favore chi  fa patate a bastoncino da patate già tagliate o dove nascono patate a tocchi! ), il resto è una decantazione della qualità, della freschezza, della serietà dei controlli e dei fornitori ( ovviamente nemmeno sul sito sono elencati però questi fornitori).

ora vi faccio vedere le immagini che ci sono sulla tovaglietta, con le mie annotazioni:

Se notate, tutto quanto non è animale ha una immagine fotografica, mentre le due voci: Pollo e Carne Bovina, hanno UN DISEGNO e  per di più stilizzato sulla riproduzione di una lavagnetta!

Ecco la mistificazione!

Considerare gli animali come privi di esistenza!

Di certo  sarebbe controproducente inserire le foto di polli allevati in batteria in gabbie anguste o di mucche da latte sfiancate dopo solo due anni da mandare al macello.  Ma sarebbe la verità! e costituirebbe invece un falso inserire le immagini di tranquille mucche al pascolo o di polli in un’aia intenti a razzolare!

Quindi mettiamo la silhouette di una mucca e di un pollo! Cosi anche un bambino lo interpreterà come una illustrazione slegata dal mondo reale e non si farà problemi ad addentare hamburger e bocconcini di pollo!

Siamo arrivati all’assurdo! Mangiare un prodotto animale costa meno di un prodotto vegetale! E se è così è solo perché l’allevamento intensivo degli animali è condotto nell’assoluta mancanza di rispetto della vita di essi!

A mio parere quelle due lavagnette sulle tovagliette copri vassoio sono scandalose. Non ci metterò più piede da McDonald’s, di più non posso fare.

Share on Facebook
Questa voce è stata pubblicata in Notizie varie e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Mistificazione e Marketing senza anima!

  1. Stefano scrive:

    In fin dei conti hai già fatto più che non metterci piede: hai dato notizia sul tuo spazio. D’accordo, il tuo blog è una goccia nel mare di internet, ma certe notizie, certi appunti, hanno sempre fatto presa e sono sicuro che, dando tempo al tempo, anche il tuo verrà letto da un bel po’ di persone. Quello che hai notato sembra una cosa da nulla, invece accende l’attenzione su un tema molto importante: la manipolazione della realtà. Se cominciamo a renderci conto che simili atteggiamenti sono non solo possibili, ma endemici nella nostra società, forse riusciremo a scoprirli anche in chi si candida a governarci e non eleggeremo più maghi del marketing, ma persone capaci. Forse!

  2. Ivana Murgo scrive:

    Che dire? Questo film parla chiaro su quello che hai denunciato tu. Non mi resta che consigliarlo… :((
    http://www.youtube.com/watch?v=nNdnPDSTzfI

Lascia un Commento