Eternità…. Robbie!

Chiudi gli occhi, così da non percepirlo,
Non c’è bisogno che ti vedano piangere
Non posso prometterti che ti curerò,
Ma se vuoi, ci proverò

Canto le serenate estive
Il passato è andato, siamo stati traditi, è vero.
Qualcuno ha detto che la verità salterà fuori.
Io credo senza dubbio, in te

Tu eri lì, in un sogno estivo
E tu mi hai dato ciò di cui avevo bisogno.
E spero che troverai la tua libertà
Per l’eternità, per l’eternità.

Ieri mentre camminavi,
Hai parlato di tua Madre e tuo Padre
Quello che hanno fatto ti ha resa felice
Quello che non hanno fatto ti ha resa triste.

Ci siamo seduti e abbiamo guardato il sole andare giù,
Abbiamo preso una stella prima di perdere la luna.
La giovinezza è sprecata nei giovani,
Prima che te ne accorga arriva e se ne va, troppo presto.

Tu eri lì, in un sogno estivo,
E mi hai dato quello di cui avevo bisogno.
E spero che troverai la tua libertà,
Per l’eternità, per l’eternità.

Canto le serenate estive,
Il passato è andato, siamo stati traditi, è vero
La gioventù è sprecata nei giovani,
Prima che te ne accorga arriva e se ne va, troppo presto.

Tu eri lì in un sogno estivo,
E tu sei un’amica, infatti.
E spero che troverai la tua libertà,
Per l’eternità.

Tu eri lì in un sogno estivo,
E sei un’amica, infatti
E io so che troverai la tua libertà,
prima o poi, per l’eternità, per l’eternità

Share on Facebook
Questa voce è stata pubblicata in Musica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento