La ” Braghetta”

Beh, Davide dice che è una ” calzona” ma a me non piace chiamarlo così!

Non sapevo che fare come antipasto, perchè io sono a regime strettissimo… e già dovevo derogare stasera..  zuppa di cipolle.. però come antipasto che potevo fare?

e così:

  • Pasta brisè già pronta in frigo
  • prosciutto cotto in vaschetta ( il grasso e un po’ di carne sono andati alle gatte)
  • 8 foglie di basilico
  • 50 grammi di caciotta
  • un uovo

Ho mescolato  il tutto dopo averlo tritato e poi ho amalgamato con un uovo

Ho messo il composto nella  pasta brisè e Davide ne ha ricavato un calzone che poi ha spolverato di pomodoro e origano

In forno ventilato a 200 gradi per 20 minuti
Poi è stata servita a triangolini ed era buona!

E’ servita anche per il brindisi.. in piccoli prezzi e buona anche da fredda…. ok si vedrà di perfezionare la cosa :-)

Share on Facebook
Questa voce è stata pubblicata in Cibo e bevande, Cucina e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento